Hyperice ICT Review di Scott Kingsley - Ghiaccio, compressione e mobilità

Quando stavo lavorando con Hyperice per decidere quale prodotto testare, i motivi per cui ho scelto proprio questi prodotti derivavano dalla professione di mia moglie che è una runner e istruttrice di fitness professionale, che prima del covid insegnava a 45-50 classi al mese e me stesso quale biker e runner che ha anche iniziato a insegnare tre lezioni di ciclismo a settimana. A causa dei nostri sport, entrambi avevamo dolori e infortuni. Uno dei dolori più frequenti mentre correvamo le lunghe distanze dopo la quarantena, erano le ginocchia.

In passato abbiamo provato a fare impacchi di ghiaccio o sacchetti di gel tenuti in posizione da bende. Nessuna delle due è stata una grande soluzione. I sacchetti di ghiaccio sembravano fuoriuscire e quelli di gel non erano mai abbastanza freddi. Hyperice ICT Knee invece ha risolto questi problemi.

 

dopo aver utilizzato la valvola di rilascio
per ottenere la migliore vestibilità possibile
per la formazione di ghiaccio e compressione.

 

Utilizzarlo è stato semplice. La cella di ghiaccio, che è rimovibile dall'involucro di compressione (lavabile in lavatrice), era facile da riempire e il tappo è caratterizzato da una grande apertura. Il ghiaccio che avevo nel freezer era abbastanza per riempirla, farla funzionare e  comunque rimaneva ancora tanto spazio nel caso ci fosse la necessità di metterne di più.


Cella di ghiaccio


La fase successiva è quella di posizionare la cella di ghiaccio e fissare l'involucro di compressione.

L’involucro elastico in neoprene usa tre cinghie alternate per avvolgere il ginocchio e applicare la compressione intorno alla cella di ghiaccio. Sono sempre riuscito a centrare la cella di ghiaccio nel punto in cui avevo bisogno, avvolgo prima la cinghia centrale, poi la parte superiore e inferiore, e poi riadattato come necessario. È qui che la cella di ghiaccio si distingue dagli altri strumenti nel mercato. Nel momento in cui si stringono le cinghie, è possibile utilizzare il pulsante di rilascio della pressione sul tappo per rimuovere l'aria dall'interno della cella.


Il neoprene avvolge la cella di ghiaccio

 

Una volta che ce l’ho indossato, ero in grado di muovermi in giro per la casa come volevo. Il neoprene è elastico e morbido e consente una comodità unica. Mentre il ghiaccio si scioglieva eliminavo l’aria in eccesso con la valvola. Questo mi aiutava a mantenere costante l’intensità del trattamento a freddo.


Prima che l'aria venisse liberata dalla cella di ghiaccio

 

È stato un incidente verso la fine del test che mi ha davvero permesso di comprendere cosa renda speciale questo prodotto. Ero di fretta e stavo correndo per uscire e sono scivolato malamente sul mio ginocchio. Dopo aver imprecato e aver detto qualche parolaccia, sono comunque partito per il mio solito giro. Al ritorno, ho notato che il mio ginocchio era un po' gonfio e mi faceva male, così ho deciso di utilizzare ICT Knee.


Le tre cinghie forniscono una vestibilità sicura,
ma consentono comunque di muoversi.

 

Riempito di ghiaccio e avvolto il ginocchio, sono stato subito in grado di apprezzare i benefici della compressione di cui non avevo davvero approfittato in passato. Probabilmente sarebbe stato meglio se avessi saltato la mia corsa e avessi indossato subito Hyperice ICT, ma la compressione dell'involucro in neoprene, insieme al ghiaccio, ha contribuito comunque a ridurre notevolmente il gonfiore e il dolore. Qualche trattamento per alcuni giorni mi ha aiutato a recuperare il ginocchio molto velocemente.

Per il suo prezzo e il suo effetto è sicuramente un prodotto premium. Ne vale davvero la pena per la qualità della realizzazione e il design ben studiato.


La grande bocca della cella di ghiaccio
rende il riempimento con ghiaccio molto facile.


Se ciò che ho scritto sopra non era abbastanza per voi, date un’occhiata a qualsiasi sala di formazione professionale, e troverete in uso prodotti Hyperice. Lebron James, Steph Curry, Lindsey Vaughn, questi sono solo alcuni atleti professionisti che utilizzano i prodotti ICT di Hyperice. Prendono molto seriamente le fasi di recovery dopo un infortunio o un allenamento duro. Per una soluzione di ghiaccio innovativa, la gamma Hyperice ICT è sicuramente la migliore sul mercato.


Hyperice ICT ha funzionato

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati