Indice

Interviste ATLETI

Interviste ATLETI(troviamo un nome migliore) 

"Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum."

Massimiliano Rosolino Atleta Triathlon , pluri medaglia d'oro olimpica nuoto

Ciao Massi come hai conosciuto normatec?

Mi sono incuriosito guardando gli atleti di alto livello, vedere la nicchia che utilizza un prodotto per il recupero, mi ha colpito molto l ho provato , testato e l ho subito desiderato  

Quando utilizzi NormaTec maggiormente?

Uso normatec la sera, a fine giornata, per un recupero passivo a fine giornata, relax, lo utilizzo anche dopo lo sforzo fisico, esempio dopo l ultima mezza maratona che ho fatto l ho usato subito dopo e ho trovato un enorme beneficio.  

Dove ha trovato il maggior beneficio?

Se lo utilizzi per un flush muscolare senti le gambe molto piu leggere più sgonfie visivamente, invece se hai fatto molto sforzo metto una compresisone maggiore ed equivale ad un buon massaggio di scarico.  

Che differenza maggiore hai riscontrato da quando la utilizzi?

Ormai non tempo più viaggi, gare, o trasferte e il pre e post workout nella routine quotidiana, ormai è diventato un mio fedele compagno di viaggio assieme alla mia bici.

 

Prova i benefici di NORMATEC

Grazie a macchinari e tecnologie all'avanguardia è possibile portare i trattamenti di NORMATEC anche a casa tua. Nel nostro catalogo sono davvero molti i prodotti, scopri quello che fa al caso tuo!

Compra ORA

Interviste ATLETI

Massimiliano Rosolino Atleta Triathlon , pluri medaglia d'oro olimpica nuoto

Ciao Massi come hai conosciuto normatec?

Mi sono incuriosito guardando gli atleti di alto livello, vedere la nicchia che utilizza un prodotto per il recupero, mi ha colpito molto l ho provato , testato e l ho subito desiderato  

Quando utilizzi NormaTec maggiormente?

Uso normatec la sera, a fine giornata, per un recupero passivo a fine giornata, relax, lo utilizzo anche dopo lo sforzo fisico, esempio dopo l ultima mezza maratona che ho fatto l ho usato subito dopo e ho trovato un enorme beneficio.  

Dove ha trovato il maggior beneficio?

Se lo utilizzi per un flush muscolare senti le gambe molto piu leggere più sgonfie visivamente, invece se hai fatto molto sforzo metto una compresisone maggiore ed equivale ad un buon massaggio di scarico.  

Che differenza maggiore hai riscontrato da quando la utilizzi?

Ormai non tempo più viaggi, gare, o trasferte e il pre e post workout nella routine quotidiana, ormai è diventato un mio fedele compagno di viaggio assieme alla mia bici.

Massimiliano Rosolino Atleta Triathlon , pluri medaglia d'oro olimpica nuoto

Ciao Massi come hai conosciuto normatec?

Mi sono incuriosito guardando gli atleti di alto livello, vedere la nicchia che utilizza un prodotto per il recupero, mi ha colpito molto l ho provato , testato e l ho subito desiderato  

Quando utilizzi NormaTec maggiormente?

Uso normatec la sera, a fine giornata, per un recupero passivo a fine giornata, relax, lo utilizzo anche dopo lo sforzo fisico, esempio dopo l ultima mezza maratona che ho fatto l ho usato subito dopo e ho trovato un enorme beneficio.  

Dove ha trovato il maggior beneficio?

Se lo utilizzi per un flush muscolare senti le gambe molto piu leggere più sgonfie visivamente, invece se hai fatto molto sforzo metto una compresisone maggiore ed equivale ad un buon massaggio di scarico.  

Che differenza maggiore hai riscontrato da quando la utilizzi?

Ormai non tempo più viaggi, gare, o trasferte e il pre e post workout nella routine quotidiana, ormai è diventato un mio fedele compagno di viaggio assieme alla mia bici.

     

Interviste ATLETI

  • Cosa accade durante una sessione di criosauna?

    La criosauna trasforma l’azoto liquido nella sua forma aerea a bassissima temperatura con l’obiettivo di abbassare la temperatura superficiale del paziente in un lasso di tempo che varia tra un minuto e mezzo e tre minuti. La pelle reagisce al freddo e invia segnali al cervello il quale attiva stimoli per regolarizzare le funzioni corporee, quindi rilascia proteine anti-infiammatorie ed endorfine all’interno del flusso sanguigno.

  • La crioterapia a corpo intero è un trattamento sicuro?

    Sì, ogni trattamento viene eseguito con l’utilizzo di macchinari tecnologicamente avanzati che permettono non solo di controllare lo stato di salute del paziente - e quindi di intervenire in maniera tempestiva - ma anche il buon funzionamento della macchina stessa (che viene controllata quotidianamente dal personale).

  • Può il corpo resistere a temperature così basse? Avrò freddo?

    Sì, il corpo umano è in grado di resistere ad un trattamento crioterapico perché quest’ultimo stimola la produzione di tessuto adiposo bruno la cui principale funzione è quella di produrre calore in risposta a basse temperature. Inoltre, ha importanti proprietà nella regolazione del peso corporeo in quanto è in grado di controllare il livello di adiposità tramite la criolipolisi e ridurre le concentrazioni di trigliceridi. La sensazione di freddo, naturalmente, ci sarà durante la seduta, tuttavia è facilmente tollerabile.