Indice

Pressoterapia

Cos’è la pressoterapia?

La pressoterapia è un trattamento medico-sportivo ed estetico che migliora il funzionamento del sistema circolatorio e linfatico. La pressoterapia, infatti, riduce la ritenzione idrica e favorisce il drenaggio della linfa all'interno dei suoi vasi, evitandone così il ristagno soprattutto nelle zone periferiche del corpo. Un miglior funzionamento del sistema circolatorio e del sistema linfatico aiuta i naturali processi di eliminazione delle tossine e di riduzione della stanchezza.

Come funziona?

Solitamente, le zone del corpo oggetto della maggior parte dei trattamenti di pressoterapia sono gli arti inferiori e gli arti superiori. Tuttavia, esiste la possibilità di agire anche a livello addominale sui grandi centri di accumulo dei liquidi.

La seduta di pressoterapia consiste in un massaggio meccanico effettuato da uno speciale strumento composto da gambali, maniche o fasce addominali avvolgenti, divisi in segmenti alimentati da un compressore modulare. Le singole camere d’aria - gonfiandosi e sgonfiandosi in sequenza - producono un’onda peristaltica che favorisce lo scorrimento dei liquidi corporei dalla periferia verso il centro del corpo per l’eliminazione.

Questa pressione ha un'intensità tale da consentire un incremento e, in alcuni casi, una vera propria riattivazione del sistema circolatorio e di quello linfatico. L’intensità della pressione cambia in base al volume d’aria regolabile, assicurando così la pressione più indicata ed efficace per ogni condizione da trattare.

Durata

I cicli di pressione e sgonfiamento sono di breve durata e vengono riprodotti per periodi di tempo variabili. Una classica seduta di pressoterapia dura dai 20 ai 50 minuti. Per poter iniziare ad apprezzarne l’efficacia e vederne i risultati, sono consigliate almeno 8 sedute con 2-3 appuntamenti a settimana.

Fase pre-trattamento

Si consiglia di affrontare le sedute di pressoterapia a digiuno per ottimizzare i benefici del trattamento.

Fase post-trattamento

Al termine della pressoterapia, molti pazienti sentono lo stimolo di urinare. L’effetto diuretico è normale e dipende dalla mobilizzazione dei liquidi corporei indotta dal trattamento stesso.

Alcuni consigli

Per mantenere più a lungo gli effetti della pressoterapia, è consigliato adottare uno stile di vita che prevenga la ritenzione idrica (bere molta acqua, limitare l’uso del sale negli alimenti, ecc..) evitare alcolici, fumo e caffeina.  

 

 

Prova i benefici della pressoterapia

Grazie a macchinari e tecnologie all'avanguardia è possibile portare i trattamenti pressoterapici all'interno del proprio centro sportivo o anche a casa. Nel nostro catalogo sono davvero molti i prodotti, scopri quello che fa al caso tuo!

Vai allo shop

Pressoterapia

Ambiti di impiego

Impiego in ambito sportivo



La pressoterapia è utilizzata con successo al termine della pratica sportiva per il trattamento di edemi post traumatici, dolore post allenamento e ossigenazione sanguigna.

Impiego in ambito medico



Le patologie che possono trovare giovamento da un ciclo di sedute di pressoterapia sono le seguenti:
  • Linfedema;
  • Insufficienza venosa;
  • Vene varicose;
  • Sindrome post-trombotica;
  • Prevenzione trombosi venosa;
  • Edema venoso cronico;
  • Sindrome post flebitica.


Impiego in ambito estetico



La pressoterapia ha dimostrato ottimi risultati nel trattamento dei seguenti disturbi e problemi di carattere estetico: cellulite e pelle a buccia d’arancia; sovrappeso (con accumuli di grasso localizzato); gambe gonfie e ritenzione idrica.

Benefici sportivo-medicali

  • Allevia il dolore indotto da alcuni traumi sportivi.
  • Riduce gli edemi post-traumatici localizzati e diffusi
  • Favorisce l'eliminazione, dal corpo, delle tossine e dei prodotti di scarto.
  • Migliora la circolazione sanguigna e quella linfatica.
  • Favorisce il rilassamento di tutto il corpo
  • Migliora l'ossigenazione cutanea.
  • Riduce il linfedema post-operatorio.
  • Migliora il metabolismo
  • Riduce i tempi di recupero
  • Combatte la stanchezza

Benefici estetici

  • Combatte gli inestetismi della cellulite nei diversi stadi e ridefinisce la forma delle gambe
  • Riduce drasticamente la ritenzione idrica
  • Incentiva l'eliminazione delle sostanze tossiche dal corpo
  • Favorisce lo snellimento di alcuni parti del corpo
  • Migliora la circolazione veno-linfatica
  • Fa aumentare il metabolismo
  • Migliora il tono e l’ossigenazione della pelle
  • Riduce lo stress e favorisce il rilassamento

    Controindicazioni

    La pressoterapia presenta diverse controindicazioni per chi soffre delle seguenti patologie:

    • Flebite o tromboflebite;
    • Trombosi venosa profonda;
    • Vene varicose;
    • Grave arteriosclerosi;
    • Diabete mellito con microangiopatia;
    • Cirrosi epatica.
    • Insufficienza renale.
    • Insufficienza epatica.
    • Insufficienza cardiaca.

    I plus di Crioterapia.com

    Crioterapia.com vanta personale esperto in tutti i trattamenti pressoterapici, ed è quindi in grado di consigliare al meglio i propri clienti nella scelta dei processi e nell’utilizzo dei macchinari. Sul nostro portale sono disponibili tutti gli strumenti per la pressoterapia per uso personale o professionale ideali per un recupero rapido e un migliore sistema circolatorio e linfatico.  

        Pressoterapia

        • Pressoterapia in gravidanza: è utile o dannosa?

          La pressoterapia durante la gravidanza aiuta non solo ad eliminare il fastidio delle gambe gonfie e pesanti, ma ad evitare il rischio di trombosi venosa, possibile nel periodo finale della gestazione. Il trattamento pressoterapico della gestante deve essere calibrato sul suo stato di salute. La raccomandazione è quella di consultare sempre il ginecologo di fiducia.

        • Quando si iniziano a sentire i benefici della pressoterapia?

          Già dopo il primo trattamento si può iniziare a provare una sensazione di benessere, ma per avere risultati consistenti e duraturi bisogna arrivare alla sesta/settima seduta.

        • La pressoterapia è un trattamento sicuro?

          Certamente! Alcuni percepiscono una leggera sensazione di calore nelle parti trattate ed è possibile vedere un arrossamento: questo è completamente normale ed è dovuto alla riattivazione del sistema circolatorio in seguito alla seduta.